PRIMO WELFARE /
Oxfam boccia la manovra di governo: rischia di accentuare le disuguaglianze
Barbara Ardù, La Repubblica, 11 ottobre 2018
11 ottobre 2018

C'è un nuovo indice che misura quanto un Paese e il suo governo siano in grado di combattere le diseguaglianze. Lo ha creato Oxfam presentandolo al Meeting annuale del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale, un appuntamento ormai fisso per la società britannica. Tre sono i macro-ambiti di intervento sui quali è stato costruito: spesa pubblica, politica fiscale e politica del lavoro.

In base a questo indice, il nostro Paese si trova al 16° posto a livello mondiale, ma al 15° se si tengono in considerazione i soli 35 Paesi dell'Ocse. E c'è di più: precipitiamo giù nella classifica per le spese pubbliche destinate dall'istruzione (152° posto), risaliamo un po' per la progressività del sistema fiscale, ma rimanendo sempre in fondo collocandoci in 82esima posizione. E neanche sulle retribuzioni risaliamo di molto fermandoci al 79° posto.

Secondo Oxfam, inoltre, le riforme dell'attuale Governo potrebbero accentuare le disuguaglianze. Le manovre più controverse sarebbero flat tax e condono fiscale; vi sarebbero riserve anche verso il Reddito di Cittadinanza.


Oxfam boccia la manovra di governo: rischia di accentuare le disuguaglianze

Barbara Ardù, La Repubblica, 11 ottobre 2018