PRIMO WELFARE /
L'inverno demografico, nel 2050 saremo il 17% in meno
Vladimiro Polchi, La Repubblica, 3 ottobre 2018

Come sarà l’Italia tra 32 anni? Meno popolata e assai più vecchia. Il nostro Paese si avvia verso un lungo “inverno demografico”. Lo scorso anno si sono volatilizzati più di 100mila concittadini e la popolazione continuerà a diminuire da qui al 2050 (saremo il 17% in meno). Non solo. I giovani diventeranno una rarità: oltre un italiano su tre sarà in età da pensione (il 12% in più di oggi).

E ancora: i migranti non riempiranno più le culle. Con l’attuale rallentamento dei flussi, infatti, l’immigrazione non riuscirà più a compensare il calo demografico. A fotografare l’invecchiamento del nostro Paese è il Rapporto 2018 sull’economia dell’immigrazione, che la Fondazione Leone Moressa ha presentato il 10 ottobre a Palazzo Chigi, a Roma.


L'inverno demografico, nel 2050 saremo il 17% in meno
Vladimiro Polchi, La Repubblica, 3 ottobre 2018