PRIMO WELFARE /
Cosa c'è nel numero 1/2018 di Welfare Oggi
All'interno della rivista edita da Maggioli anche un contributo della nostra direttrice Franca Maino sul Terzo rapporto sul secondo welfare in Italia
17 maggio 2018

È uscito il numero 1/2018 di Welfare Oggi, periodico edito da Maggioli dedicato al welfare e ai servizi alla persona. All’interno di questo primo numero trovano ampio spazio il tema della povertàle politiche realizzate a livello nazionale e locale per contrastare tale fenomeno. Di seguito vi proponiamo una sintesi dei contenuti.


Povertà: cosa è cambiato?

A un anno dall’introduzione del Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA), con il Reddito di Inclusione (REI) le misure di contrasto alla povertà nel nostro Paese compiono un passo decisivo verso l’universalismo. Per tale Welfare Oggi dedica un ampio focus sul tema (su cui peraltro si era già ampiamente concentrato il numero 1/2017). Al suo interno è possibile trovare contributi di esperti – tra cui Daniela Mesini (IRS e Welforum), Lilliana Leone (Cevas), Urban Nothdurfter (Università di Bolzano) e Maurizio Motta (Università di Torino) – e interviste ad addetti ai lavori - come Raffaele Tangorra (Direttore generale per l’Inclusione e le Politiche sociali) e Cristiano Gori (ideatore e coordinatore scientifico dell’Alleanza contro la povertà).

Di seguito, all’interno della sezione “Politiche”, la direttrice del nostro Laboratorio Franca Maino, riprendendo i principali risultati del Terzo rapporto sul secondo welfare in Italia, riflette sullo sviluppo del sistema di protezione sociale del nostro Paese. Il contributo, in particolare, analizza le opportunità legate al fenomeno del secondo welfare - che ormai sembra essersi consolidato grazie al sostegno sia delle istituzioni che attraverso le iniziative della società civile – senza tralasciare le sue potenziali criticità, soprattutto in tema di integrazione con il welfare pubblico.

Nell’ultima parte della rivista – dedicata alle “Esperienze” e agli “Strumenti” – sono quindi affrontate svariate tematiche al centro del dibattito politico-sociale. Tra queste vi segnaliamo quella relativa al nuovo Codice dei contratti pubblici, analizzato per quanto riguardi i risvolti sotto il profilo sociale, e la questione della valutazione dell’impatto sociale per i progetti e le realtà di Terzo Settore.


Una nuova veste grafica…

Per l’anno 2018 Welfare Oggi ha deciso di rinnovarsi sia nella scelta dei contenuti che sotto l’aspetto grafico. Tale cambiamento accompagna l’evoluzione di Welfare Oggi, rafforzando la sua vocazione a spazio di riflessione e confronto che si propone di interpretare e comprendere la quotidianità. In questa direzione, la redazione della rivista ha dato vita anche ad un nuovo sito internet, grazie al quale gli abbonati potranno consultare agevolmente i contenuti delle vecchie pubblicazioni.

 


Prospettive per un welfare responsabile

Rivista Solidea: una pubblicazione sui temi del lavoro, della mutualità e dei beni comuni

Salute e persona: un e-book sul lavoro, la formazione e il welfare

Fringe benefit e piani di welfare: un volume per approfondire l'aspetto fiscale e non solo

La povertà minorile ed educativa

Il welfare aziendale è un'impresa possibile anche in provincia di Cuneo