SAVE THE DATE /
Master in Management del Welfare Territoriale dell'Università di Salerno
L'Osservatorio delle Politiche Sociali lancia un corso per formare professionisti in grado di costruire reti complessi per affrontare le sfide sociali vecchie e nuove presenti a livello locale
15 ottobre 2018

L'Osservatorio delle Politiche Sociali - Dipartimento di Scienze Politiche sociali e della Comunicazione - dell'Università degli studi di Salerno promuove il master di primo livello "Management del Welfare territoriale", sostenuto anche dal Laboratorio Percorsi di secondo welfare. Le rischieste di iscrizione devono essere consegnate entro il 15 ottobre 2018.


Finalità e destinatari

Il Master intende formare figure professionali con competenze trasversali e abilità strategiche nella costruzione di reti complesse, da inserire negli attuali sistemi territoriali, caratterizzati da vecchi e nuovi disagi, per la promozione del benessere dei cittadini e la sostenibilità dei sistemi locali. A tal fine, il Master si rivolge a chi lavora o intende lavorare nei settori del welfare pubblico o del Terzo settore e intende ampliare le proprie competenze in tale ambito. Per iscriversi occorre possedere almeno una laurea triennale nei settori socio-psico-pedagogici, economici, giuridici e della comunicazione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 20, il massimo a 40.

Durata e costo

La durata prevista del Master è di 1 anno per un totale di 1500 ore, di cui 360 ore di didattica frontale e seminari, 250 di studio individuale e guidato (anche on line), 600 di stage, 290 per l’elaborato finale. Il costo previsto è di € 1.500, da versare in tre rate di uguale importo (ottobre 2018, marzo e luglio 2019). Tutti gli iscritti potranno partecipare a un bando che prevede: 5 borse di studio da 750€ da attribuire a partecipanti in condizioni di svantaggio economico, 1 borsa di studio da 750€ e 11 contributi di € 250 a laureati meritevoli. I laureati in condizione di invalidità superiore al 66% pagheranno solo il contributo regionale. Le rischieste di iscrizione devono essere consegnate entro il 15 ottobre 2018.

Borse di studio post master

Il Consorzio La Rada finanzierà 3 borse di studio da 1000€, che saranno attribuite ai tre studenti che avranno presentato alla prova finale i progetti più innovativi. A conclusione del periodo di stage (250 ore), il Consorzio sosterrà idee progettuali valutate sostenibili, attraverso un percorso di accompagnamento per la realizzazione di una start up.


Riferimenti

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito e/o scrivere a rtrapanese@unisa.it  

A questo link è disponibile il testo completo del bando di partecipazione.