SAVE THE DATE /
Bando di dottorato "Transnational Governance"
Il dottorato è offerto dalla Scuola Normale Superiore in convenzione con la Scuola Sant'Anna di Pisa
24 agosto 2018

Vi segnaliamo la pubblicazione del Bando per il lancio del nuovo dottorato in Transnational Governance tenuto presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, sede di Firenze.

Il Dottorato in Transnational Governance è offerto dalla Scuola Normale Superiore in convenzione con la Scuola Sant'Anna di Pisa. Il corso, che prevede il rilascio del titolo congiunto da parte delle due Scuole, combina un programma strutturato di insegnamento con un'attenzione alla supervisione da parte di docenti dedicati all'insegnamento dottorale. La durata del corso e delle relative borse (nel numero di 4 per l'A.A. 2018-19) è di quattro anni.

Il PhD si propone di fornire gli strumenti per comprendere conflitto e trasformazione nella relazione fra società e istituzioni, mettendo il ruolo della governance dei fenomeni complessi, quali i problemi inerenti ai processi di globalizzazione ed europeizzazione, al centro dell'analisi teorica e dell'indagine empirica. Temi legati alla governance delle politiche di welfare (nell'ambito dell'intergrazione europea e transnazionale in genere) sono di interesse per il PHD.

Il corso è coordinato da David Natali (Scuola Sant'Anna Pisa) e vede tra i membri del collegio dei docenti: Lucio Baccaro (Max Plank Institute), Donatella Della Porta (Scuola Normale Superiore), Manuela Moschella (Scuola Normale Superiore), Stijn Smismans (University of Cardiff).

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere registrata online entro venerdì 24 agosto 2018 mediante la procedura telematica che si attiva alla sezione dedicata al concorso sul sito web della SNS all'indirizzo http://phd.sns.it.


Per maggiori informazioni