SAVE THE DATE /
Al Convegno SISP 2018 si parlerà di invecchiamento e Long Term Care
Il 7 settembre a Torino si svolgerà il panel "La sfida dell'innovazione sociale nelle politiche di long term care: trasformazioni di policy e dinamiche di politics" coordinato da Ilaria Madama e Franca Maino
07 settembre 2018

Dal 6 all'8 settembre presso l'Università degli Studi di Torino si svolgerà il Convegno SISP 2018.

Si segnala in particolare che venerdì 7 settembre, dalle 14.00 alle 15.45, in aula D4, all'interno della sessione 10 "Studi regionali e politiche locali” è previsto il panel 7 "La sfida dell’innovazione sociale nelle politiche di long term care: trasformazioni di policy e dinamiche di politics" coordinato da Ilaria Madama e Franca Maino.

L'invecchiamento della popolazione è una delle maggiori sfide nelle società contemporanee. In diversi paesi europei, tra cui l’Italia, i rischi e i bisogni legati alla cura degli anziani in condizioni di fragilità non trovano ancora una risposta adeguata, sia per la scarsità di risorse pubbliche investite, sia per la mancanza di soluzioni di policy efficaci rispetto alle molteplici esigenze espresse dagli anziani in condizioni di non autosufficienza e dei loro familiari. La long term care (LTC) si presta dunque ad essere un ambito di ricerca promettente sotto il profilo dell’innovazione sociale (a questo proposito si rimanda al progetto innovaCAre), sia sul piano sostantivo, in relazione all’eterogeneità delle soluzioni di policy messe in campo in diversi contesti territoriali, sia sul piano procedurale, in ragione dei processi sottostanti che includono possibili e inedite partnership pubblico-privato.

La finalità del panel - a partire dai paper che presentati - è:

  • analizzare politiche e pratiche volte a garantire assistenza agli anziani in differenti sistemi locali di welfare, in Italia o in altri paesi europei, anche in prospettiva comparata;
  • analizzare in che misura le soluzioni esistenti rispondono alle aspettative crescenti di una popolazione che invecchia e ai diritti di tutti i soggetti coinvolti nel processo: dagli anziani stessi, ai familiari, ai caregiver;
  • identificare le soluzioni ritenute più “appropriate” e quelle più “efficaci” per soddisfare le aspettative e le esigenze di cura degli anziani e dei loro familiari;
  • contribuire alla definizione di soluzioni “socialmente innovative” nell’ambito della LTC e alla individuazione delle barriere e dei fattori facilitanti che contribuiscono a ridefinire i processi di apprendimento istituzionale in questo settore di policy;
  • identificare gli attori coinvolti, i loro interessi e i processi che portano alla messa in campo di politiche di long term care a livello locale.

Il panel ospiterà quattro contributi che affronteranno il tema dell’innovazione sociale nelle politiche di long term care in differenti sistemi locali di welfare indagando in che misura tali soluzioni possano offrire risposte innovative ai problemi della non autosufficienza.